13 Febbraio 2017

13 Febbraio 2017

Serata particolare quella di lunedì scorso, con ben 140 presenti al Teatro Alfieri.

Numerosi i motivi di interesse; infatti, il previsto aperitivo, in effetti si trattava di una vera e propria cena, era stato preparato dai ragazzi della Onlus il Sipario. I Ragazzi del Sipario Onlus e una associazione con l’obiettivo di offrire strumenti e occasioni di crescita a ragazzi fragili, ma che se sostenuti, stimati e valorizzati sono in grado di mostrare un potenziale che altrimenti sarebbe
rimasto sopito. Gestita interamente da ragazzi disabili ha sede presso il teatro Alfieri, risorto dopo anni di chiusura e di abbandono. La ONLUS è una creatura di Marco Calvelli, già Rotariano del RC Firenze Est. L’evento principale era una piacere teatrale dal titolo Storia da cornicione, interpretata dai giovani del Club Interact Firenze con la regia di Filippo Lai. Gli attori, bravissimi, hanno recitato con grande passione, coinvolgendo i numerosi presenti, che hanno molto apprezzato la bravura e la spontaneità dimostrata dai giovani attori in un testo molto divertente. Molti gli applausi, calorosi agli attori ed al bravissimo regista. Il nostro Rotary è il Club padrino del Club Interact Firenze, attivo dal 1981; con piacere si deve dare atto al presente consiglio di aver recuperato il legame fra i due Club che per molto tempo era andato progressivamente allentandosi;
l’augurio che possiamo formulare è che la collaborazione fra Club padrino e Club Giovani si faccia sempre più stretta e proficua.

a cura di Marco lngiulla