CONGRESSO NAZIONALE INTERACT: un Natale sotto il “cupolone”